Esenzioni e facilitazioni

Per i soggetti con patologie riguardanti le Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali, il Servizio Sanitario Nazionale prevede la possibilità di usufruire in esenzione dal ticket di esami e alcune prestazioni di specialistica ambulatoriale, finalizzate al monitoraggio della malattia e alla prevenzione di complicanze e ulteriori aggravamenti.

Come richiedere l’Esenzione

Poiché non tutte le Regioni adottano gli stessi criteri, sia riguardo alla durata dell’esenzione che al tipo di prestazioni esenti, per richiedere l’esenzione è necessario presentare all’Asl di residenza un certificato medico specialistico (redatto dallo specialista) attestante diagnosi per la patologia cronica intestinale o una copia della cartella clinica rilasciata da una struttura Ospedaliera pubblica o privata ma riconosciuta, che riporta tale diagnosi (anche di paesi appartenenti all’Unione Europea).

Vi ricordiamo che i regolamenti regionali vengono adeguati di anno in anno, per cui è sempre bene informarsi presso l’ASL d’appartenenza/residenza, presso il proprio medico di famiglia o struttura ospedaliera, della procedura in vigore da presentare all’ASL e seguire le istruzioni che vengono date.